“Se non ora quando?”. Il segreto è nel coraggio di iniziare.

Con la testa sopra le nuvole, una valigia per ogni mano e un vecchio paio di sneakers ai piedi è iniziata la mia avventura. La lunga corsa in aereoporto, l’attesa dell’imbarco e poi quel volo infinito.

Durante i mesi trascorsi all’estero alcuni giorni sono scivolati via in un secondo altri invece sono sembrati infiniti. Sarò però per sempre grata per tutto ciò che ho vissuto, di buono e di cattivo, perchè ho imparato molto di più di quello avrei immaginato.

Ho imparato che fino a quando non vivi lontana da ciò che ti è familiare non capisci quanto difficile può essere. Puoi essere preparata quanto vuoi, ma non lo sai. veramente. Ho imparato che in questo mondo ci sono molti posti e molte persone che sono differenti tra loro, fino alla più sorprendente e impensabile delle situazioni. Ho imparato che se non dai peso alla prima impressione, avrai molte più persone intorno a te, se ti fermi per un secondo in più a pensare alle differenze tra il loro modo di vivere ed il tuo, se abbandoni ogni forma di pregiudizio, capirai che in fondo vogliamo tutti le stesse cose: un amore, una ragione per vivere e per fare nuove esperienze.

Ho imparato che le persone possono essere più generose ed amorevoli di quello che avrei mai pensato. Ho imparato a chiamare “famiglia” qualcuno che un anno fa non avevo idea che esistesse, e a chiamare “casa” un posto che, prima del mio arrivo, non significava nulla per me.

Ho affrontato i miei peggiori difetti, le mie paure, le debolezze, le cicatrici dal passato, sono andata contro di loro, iniziando a camminare in un sentiero meno tracciato, nel quale, le mie migliori qualità, hanno trovato terreno fertile su cui radicarsi. Ho capito come ristabilire la mia normalità, come sviluppare nuove opinioni proprio grazie alle cose con cui sono stata a contatto.

Ho sperimentato come la distanza intensifichi i sentimenti per le persone dall'altra parte del pianeta.

La lezione è: “se non ora, quando?” perché “il segreto per andare avanti è iniziare” (cit. Mark Twain) e questo è l’unico sogno degno di vivere. Ho promesso a me stessa di raggiungere ciò che voglio nel mio futuro, perché finalmente la nebbia intorno a me è svanita. Ho rivissuto tutta la mia intera vita in pochi mesi, ricordando cose, dimenticandone altre e capendone altre ancora.

Con la mia esperienza ho scoperto finalmente chi sono veramente, e non ciò che le regole della società vogliono insegnarmi ad essere. Sono determinata nel perseguire il mio cammino, correndo e (perché no!) volando verso ciò che è il mio obiettivo: essere vera con me stessa e con gli altri.

Teresa L.

Immagini correlate
“Se non ora quando?”. Il segreto è nel coraggio di iniziare.